Ao Nang, il lungomare in motorino!

Ao Nang, Krabi, cosa vedere e come muoversi

La famosa provincia di Krabi, in Thailandia, custodisce uno dei tratti di costa più suggestivi e paradisiaci del Paese.

Raggiungere Krabi da Bangkok non è difficile. Questa famosa città thailandese ha un suo aeroporto con frequenti collegamenti giornalieri con la capitale. In alternativa Krabi può essere raggiunta anche via mare attraverso le numerose compagnie di navigazione che la collegano ad altre isole della Thailandia.

spiagge Krabi

Il periodo migliore per visitare Krabi e le sue coste va da Dicembre fino a tutto Marzo.

La città in se stessa, trovandosi sull’entroterra, sull’estuario di un fiume, non ha molto da offrire. Chi arriva da queste parti finisce pertanto per sistemarsi nella bellissima e rilassante Ao Nang, sul mare, dove è possibile trovare hotel di ogni categoria e a buon prezzo.

Da Ao Nang si possono organizzare escursioni giornaliere,in long tail boat, alla scoperta di alcune delle isole e delle spiagge più belle di tutta la Thailandia come Railay o la bellissima Koh Poda nel Parco delle Four Islands.

Trascorsa una giornata su queste spiagge paradisiache, al calar del sole, la cittadina di Ao Nang si anima con i suoi ristoranti, mercatini e locali sul mare dove spendere la notte fino alle prime luci dell’alba.

Se ti è piaciuto questo video, allora iscriviti al mio canale You Tube!

——————–

Hai mai pensato di visitare la Thailandia? Ti piacerebbe organizzare un viaggio in questo straordinario Paese?

Se la risposta è si, ti ricordo che organizzo tour e viaggi di gruppo in Thailandia da me accompagnati.

Se vuoi partecipare o per maggiori informazioni su come organizzare un viaggio in Thailandia contattami.

You Thailandia

You Thailandia

Ciao e grazie per aver visitato il mio sito. Sono Matteo, fondatore e promotore del primo Vlog in italiano dedicato alla Thailandia. Vi troverai tanti video, informazioni e curiosità per viaggiare in questo straordinario paese. Organizzo anche viaggi di gruppo da me accompagnati alla scoperta della Thailandia. Puoi seguirmi anche sul mio canale You Tube. Un caro saluto. Matteo