India, Haridwar e il rito dell’Aarti

Viaggio in India, nella città sacra di Haridwar, per assistere alla cerimonia dell’Arti, sul fiume Gange

Continuano i miei viaggi in India. In questo video vi porto a visitare Haridwar, una città sacra nello stato dell’Uttarakhand, a pochi chilometri di distanza da Rishikesh, capitale mondiale dello yoga.

Haridwar è una delle 7 città sacre dell’India che ospita per altro, ogni 12 anni, il Kumbh Mela, un suggestivo pellegrinaggio di massa, durante il quale i fedeli sono soliti immergersi nelle acque del fiume Gange in segno di purificazione.

La città di Haridwar, con i suoi 200.000 abitanti, è caotica e pittoresca. Le vie del centro, sulle quali si affacciano decadenti ma affascinanti edifici, si animano durante le ore del giorno di mercati e bazar. All’imbrunire tutti si raccolgono invece sulle sponde del Gange per celebrare un rito quotidiano molto suggestivo che prende il nome di Aarti.

L’Aarti è una cerimonia in onore della Dea del fiume Ganga che viene benedetta ed onorata con la luce del fuoco. Il tutto è accompagnato da canti ed inni. E’ proprio del rito dell’Aarti che vi parlo in questo video, avendo avuto l’occasione di assistervi durante uno dei miei recenti viaggi in India.

Se ti è piaciuto questo video, allora iscriviti al mio canale You Tube!

——————–

Hai mai pensato di visitare l’India? Ti piacerebbe organizzare un viaggio in questo straordinario Paese?

Se la risposta è si, ti ricordo che organizzo tour e viaggi di gruppo in India da me accompagnati.

Se vuoi partecipare o per maggiori informazioni su come organizzare un viaggio su misura in India contattami.

tour gruppo Thailandia Giappone
You Thailandia

You Thailandia

Ciao e grazie per aver visitato il mio sito. Sono Matteo, fondatore e promotore del primo Vlog in italiano dedicato alla Thailandia. Vi troverai tanti video, informazioni e curiosità per viaggiare in questo straordinario paese. Organizzo anche viaggi di gruppo da me accompagnati alla scoperta della Thailandia. Puoi seguirmi anche sul mio canale You Tube. Un caro saluto. Matteo