Cambogia: il meglio di Angkor

Breve guida ai templi più belli da visitare nel sito archeologico di Angkor in Cambogia

In questo articolo voglio raccontarti il mio viaggio in Cambogia e tutto il fascino di uno dei siti archeologici più grandi e famosi al mondo. Sto parlando ovviamente di Angkor nella provincia di Siem Reap. Ti darò anche informazioni utili circa il viaggio: come arrivare a Siem Reap, dove dormire e come organizzare la tua visita al sito di Angkor, ma prima di tutto …

Come raggiungere Siem Reap

Ci sono vari modi per raggiungere Siem Reap. Io in questo mio ultimo viaggio in Cambogia l’ho raggiunta via fiume Sangker da Battambang. Un viaggio veramente emozionante che ho raccontato in un altro articolo e video che puoi leggere o guardare a questo link. Siem Reap ha un aeroporto internazionale, il più trafficato della Cambogia, che la collega ad altre città del Sud Esta Asia come Bangkok e ovviamente alla capitale Phnom Penh.

Puoi raggiungere Siem Reap anche in autobus da Phnom Penh. La distanza è di 320 km e il viaggio impiega circa 6 ore.

templi di Angkor con monaci

Dove dormire a Siem Reap

Per visitare il sito archeologico di Angkor dovrai necessariamente dormire nella città di Siem Reap che dista una manciata di chilometri dall’ingresso del parco. La città e l’omonima provincia è oramai, grazie all’enorme flusso turistico, la più ricca della Cambogia. Ci sono alberghi di ogni categoria, ostelli, guesthouse e resort con ogni tipo di confort. Il centro è piuttosto piccolo e tutto è a portata di mano. Se ti piace tirar tardi la notte e un po’ di movida ti consiglio di alloggiare qui, nei dintorni della via più famosa di Siem Reap, conosciuta come Pub Street. La notte è animata anche da tanti night market dove potrai divertirti a fare shopping e incetta di souvenir. Se piuttosto stai cercando un po’ di tranquillità, allora ti consiglio di alloggiare leggermente fuori dalla downtown dove si concentrano le strutture di categoria più alta.

Come visitare Angkor

L’ingresso al sito di Angkor si trova a 4 km dalla cittadina di Siem Reap. Ma prima dovrai acquistare il biglietto presso il centro visitatori che si trova leggermente prima, sulla stessa strada che conduce al parco. Il costo del pass è pari a 37 dollari per un giorno, 62 per tre e 72 per quello di una settimana. Una settimana? Si, hai letto bene, una settimana. Angkor è un sito immenso e per visitarlo tutto anche un mese potrebbe essere insufficiente. Il pass riporterà la tua foto (te la faranno all’istante ,al momento dell’acquisto) e dovrai sempre portarlo con te garantendoti l’ingresso a tutti i siti del parco.

tempio Cambogia con radici film Tomb Raider

Ci sono tanti modi per visitare Angkor. Molti lo fanno ad esempio in bicicletta, autonomamente. Altri a bordo di un tuk tuk con l’autista che li accompagnerà, di tempio in tempio, per tutta la giornata lasciando il tempo libero per le visite.

Altri ancora partecipando a tour organizzati con guida turistica al seguito. A te la scelta …

Cosa vedere in un giorno ad Angkor

Il video che ho realizzato per questo articolo si riferisce a un’intera giornata di visite all’interno del sito archeologico di Angkor. Ti mostrerò i templi più belli che non dovrai assolutamente perderti. Ma ricordati, Angkor è molto di più, quindi cerca di dedicare alla sua visita, per avere una panoramica più completa, almeno due o tre giorni.

Se hai solo una giornata a disposizione segui l’itinerario che ti consiglio nel video con i templi e le location più belle di Angkor. La mia visita comincia da un’icona indiscussa del sito, ovvero il tempio Ta Prohm, dove furono girate le scene del celebre film Tomb Raider. Qui le radici degli alberi nel corso dei secoli si sono insinuate fra le rovine del tempio dando vita a uno spettacolo suggestivo. Dopo il Ta Prohm la visita prosegue alla cittadella di Angkor Thom con il Bayon, altra icona di Angkor, e le rovine della terrazza degli elefanti e del re lebbroso.

Ho lasciato per ultimo il complesso di Angkor Wat, il tempio dei templi, che merita di essere visitato al tramonto, o in alternativa all’alba per uno spettacolo fra i più belli della tua vita.

Se stai pensando di organizzare un viaggio in Thailandia, o in altre fantastiche destinazioni d’Oriente, ti consiglio di iscriverti a uno dei tour di gruppo organizzati e accompagnati da me. Per maggiori informazioni clicca qui.

Seguimi su YouTubeIscriviti

Seguimi anche su YouTube. Tanti video, curiosità e informazioni utili per viaggiare in Thailandia e in tante altre fantastiche destinazioni d'Oriente. 

ISCRIVITI

Avatar

You Thailandia

Ciao e grazie per aver visitato il mio sito. Sono Matteo, fondatore e promotore del primo Vlog in italiano dedicato alla Thailandia. Vi troverai tanti video, informazioni e curiosità per viaggiare in questo straordinario paese. Organizzo anche viaggi di gruppo da me accompagnati alla scoperta della Thailandia. Puoi seguirmi anche sul mio canale You Tube. Un caro saluto. Matteo